Repubblica.it > Esteri

Pagine

mercoledì 25 luglio 2012

Scuola e pistole

video
A Quindici, un uomo racconta brevemente cosa accade nelle scuole elementari di questo territorio. Un insegnante scopre che un suo alunno a scuola non portava quaderno e matita, ma la pistola. Subito manda a chiamare i genitori. Il padre non c'era, era emigrato in Germania. Si presentò la madre che, senza troppe spiegazioni, risponde: "Professò, questo è l'unico figlio maschio che ho e volete che lo mando in giro pure disarmato?".

martedì 24 luglio 2012

La villa bunker di Adriano Graziano

I giovani di Libera Avellino si stanno preparando ad accogliere due gruppi di volontari che, da Alessandria e da Genova, parteciperanno all'evento E-State Liberi 2012. E' stata una sensazione strana. Entrare in una villa bunker semi vandalizzata in un territorio complicato come quello di Quindici (Av). Completamente blindata. Dal cancello alto circa 10 metri alla doppia porta d'ingresso blindata, alle finestre e ai balconi d'acciaio con chiusura a chiave dall'interno. Una struttura senza permesso catastale completamente in cemento armato. Qui abbiamo respirato tanta polvere. Insieme ad altrettanta voglia di estirpare l'erba marcia della violenza del boss Adriano Graziano per realizzare, per la prima volta, un campo lavoro di giovani volontari che daranno dignità e vita a questa villa. Il timoroso stupore iniziale si è trasformato in voglia di lavorare insieme per restituire dignità a un territorio difficile e spesso impaurito.

venerdì 20 luglio 2012